RESPONSABILITÀ ODONTOIATRICA – Successo in Cassazione dello Studio Sciarra

Il Dr. X dopo essere stato condannato dal Tribunale di Roma al risarcimento dei danni per ritenuta responsabilità professionale ha proposto appello.

La Corte di Appello di Roma ha, tuttavia, confermato in toto la sentenza di primo grado.

A questo punto il Dr. X non si è arreso e si è rivolto allo Studio dell’Avvocato Sciarra al fine di valutare la eventuale proposizione del ricorso in Cassazione.

Ritenendo fondata la doglianza del Dr. X, l’Avvocato Sciarra ha presentato ricorso avanti la Suprema Corte.

Ebbene, con sentenza n. 29341 pubblicata il 19/12/17, la Corte ha accolto il terzo motivo del ricorso in questione ed ha condannato, di conseguenza, il Sig. Y alla restituzione di parte della somma percepita a seguito delle sentenze di primo e secondo grado.