Successo in Cassazione dello Studio Sciarra

La Suprema Corte, con sentenza n. 8694/2017, ha cassato con rinvio la sentenza n. 792/2012 della Corte di Appello di Roma che aveva confermato la sentenza di primo grado del Tribunale di Roma (n. 14712/2017).

Con principio di diritto è stata acclarata la responsabilità professionale del Direttore dei Lavori per vizi gravi nell’esecuzione di un’opera.

Sia il Tribunale civile che la Corte di Appello di Roma avevano respinto le giuste pretese avanzate per i propri assistiti dall’Avv. Nicolino Sciarra ma la Suprema Corte, cassando la sentenza d’appello, ha rinviato ad altra sezione affinché decida secondo l’indicato principio di diritto.